Ricetta Tradizionale Friuli Venezia Giulia: Fricò

Select Your Language:
Others Language:
Vai ai contenuti

Ricetta Tradizionale Friuli Venezia Giulia: Fricò

Ricette di Cucina Italiana by Made in Italy Shop Club
Pubblicato da Made in italy Shop Club in Piatti Unici · 1 Marzo 2022
Il frico è una pietanza tradizionale del Friuli Venezia Giulia, un tortino di patate e formaggio caratterizzato da una crosticina croccante all'esterno e da un cuore morbido e gustoso. Una ricetta facile, gustosa e sostanziosa, che affonda le sue radici nella tradizione popolare e risulta tuttora una specialità irresistibile e amatissima.



INGREDIENTI per 6 Persone
Gr 1200 patate da forno grattugiate
Gr. 200 cipolla bianca grattugiata
Gr. 300 latteria fresco
Gr. 300 latteria vecchio
Gr. 30 burro
Gr. 30 olio di girasole
Un pizzico di sale speziato con rosmarino, salvia,pepe e poco aglio



PREPARAZIONE:
Grattugiare le patate e la cipolla insieme con una grattugia grossa;riscaldare una padella con fondo di ceramica o con fondo antiaderente,cercate di adoperare una padella in buono stato o avrete problemi per il risultato del frico.
Con olio e burro ungere bene la padella e riscaldare ma non troppo, aggiungere le patate, la cipolla con il sale speziato, coprire e cuocere.
Mischiare con un attrezzo consono per le padelle antiaderenti in maniera che non attacchi sul fondo. Cuocere fino a quando le patate diventeranno come un purè compatto.
Intanto grattugiare i due formaggi, sempre con l'attrezzo con cui avete fatto le patate, incorporare al composto caldo, alzare leggermente la fiamma e rigirando energicamente fate cuocere per 5 minuti il composto, poi con un coperchio girerete il frico in maniera che faccia la crosticina anche dal lato sopra,cuocere per altri 5 minuti, infornare per 10 minuti e fare riposare prima di tagliare.
Fare attenzione alla fiamma del fornello, perché i tempi variano secondo la potenza.
Il mio consiglio è di prendere una padella nuova e fare solo frico o frittate con quest'ultima, per non rovinarla lavatela a mano con pochissimo sapone, aspettate che si raffreddi,asciugatela e stivarla con della carta rotolo all'interno, cosi anche se appoggiate un' altra padella sopra non si rovinerà.
Un consiglio per cuocere le patate e abbreviate i tempi di cottura o di attaccare, mettere senza condimento in una terrina di vetro, coprire con pellicola per alimenti e cuocere in microonde per il tempo necessario.
Se affiora del grasso in eccesso, con carta assorbente potete sgrassare il frico in maniera che risulterà più leggero.
Potete farlo anche il giorno prima e a freddo riporlo nel frigorifero coperto con pellicola rimane fragrante per diversi giorni, è gustoso riscaldarlo in Microonde per pochi minuti.



I nostri Partner:





Seguici anche su:
 
I nostri Partner:



Seguici anche su:
 

Torna ai contenuti