Ricetta Veneta Natalizia : Baccalà alla vicentina

Select Your Language:
Others Language:
Vai ai contenuti

Ricetta Veneta Natalizia : Baccalà alla vicentina

Ricette di Cucina Italiana by Made in Italy Shop Club
Pubblicato da Made in italy Shop Club in Secondi di Pesce · 23 Dicembre 2021
Il Baccalà alla Vicentina è un secondo piatto tipico del Veneto (clicca qui per visitare la regione). E’ un piatto molto gustoso che grazie all’aggiunta di latte ed olio vi garantirà uno stoccafisso molto tenero. E' una ricetta che, come suggerisce il nome, rappresenta il simbolo della gastronomia di Vicenza. Nella città veneta chiamano baccalà (che di norma indica il merluzzo conservato mediante salagione) anche lo stoccafisso, che invece si riferisce al merluzzo conservato per essiccazione, per cui più precisamente in riferimento al baccalà vicentino bisognerebbe parlare di stoccafisso.  Ottimo per la sera di Natale



INGREDIENTI per 4 Persone
500 gr di stoccafisso secco
2 cipolle di media misura
100 ml di olio extravergine d’oliva
2 sardine sotto sale
800 ml di latte fresco intero
1 cucchiaio di farina 00
2 cucchiai di formaggio grana grattugiato
un ciuffo di prezzemolo tritato
200 gr di polenta
sale e pepe q.b.



Preparazione:
Battete lo stoccafisso con un mattarello per ammorbidirlo. Ammollatelo poi in acqua fredda, cambiandola ogni 4 ore, per 3 giorni.
Tagliate lo stoccafisso a pezzettoni e sbollentateli in acqua. Poi eliminate le lische e la pelle.
Affettate finemente le cipolle e rosolatele in un tegame con un 100 ml d’olio d’oliva. Aggiungete le sardine sotto sale tagliate a pezzetti.
Aggiungete i pezzi di stoccafisso e spolverateli con un cucchiaio di farina rosolandoli a fuoco medio.
Versate poi il latte e cuocete molto lentamente a fuoco bassissimo per almeno 3 ore.
A cottura ultimata regolate di sale e pepe aggiungendo il prezzemolo tritato.
Una volta pronto, servitelo assieme a della polenta fumante guarnito da un filo d’olio d’oliva.




I nostri Partner:





Seguici anche su:
 
I nostri Partner:



Seguici anche su:
 

Torna ai contenuti